Che cosa significa impatto climatico zero al 100%?

 

 

 

Evitare

Per scoprire dove possiamo evitare la CO2, una volta abbiamo misurato le emissioni totali di CO2 lungo la nostra catena del valore. Per fare questo, abbiamo analizzato l'intero percorso delle nostre patate. Dal campo, attraverso il trasporto e la lavorazione, fino alla consegna delle nostre specialità di patate ai surgelatori del settore.

 

Peraltro, abbiamo analizzato anche tutti gli altri settori del nostro lavoro quotidiano, come tutti gli arrivi e le partenze dei nostri dipendenti, i viaggi d'affari, le stampe, i detergenti, i refrigeranti e così via...

 

...in tutti questi settori cerchiamo di evitare la CO2 prima che venga prodotta, sia che si tratti di articoli di cartoleria neutri dal punto di vista climatico o del trasporto delle nostre patate.

Ridurre

Ma naturalmente, durante la produzione delle nostre specialità di patate 11er, continuiamo a produrre CO2. Nei casi in cui non possiamo evitare l'emissione di gas serra, abbiamo sviluppato varie misure per consentirci di ridurre le emissioni di CO2.

 

Nella nostra produzione generiamo molto calore friggendo i nostri prodotti. Con il nostro impianto di recupero del calore, possiamo utilizzare questo calore per riscaldare fino a 70 000 litri di acqua di processo al giorno per la nostra produzione. Questo ci permette di risparmiare combustibili fossili e ridurre le emissioni di CO2 nella produzione dei nostri rösti, patatine fritte e crocchette.

 

Anche l'elettricità che acquistiamo proviene esclusivamente dall'energia idroelettrica, poiché per noi è importante coprire il nostro fabbisogno elettrico con energia rinnovabile. Con il nostro impianto di trattamento delle acque reflue, non solo possiamo ridurre il nostro consumo idrico, ma anche utilizzare l'acqua trattata direttamente nella produzione.

Compensare

La compensazione di CO2 consiste nel risparmiare altrove la stessa quantità di CO2 causata dalle emissioni. Questo può accadere in qualsiasi parte del mondo.

 

Acquistando diritti di emissione di CO2 contribuiamo anche a garantire che le foreste vengano rimboscate e protette dalla deforestazione.

 

Tuttavia, la cosa più importante per compensare la CO2 è che è necessario «chiudere» i certificati che si acquistano. Ciò significa che i certificati vengono ritirati dal mercato, quindi non possono essere venduti una seconda volta. Solo in questo modo la CO2 può essere realmente compensata. Finché i certificati di emissione vengono soltanto acquistati e posseduti non si contribuisce a compensare le emissioni di gas serra.